Whirlpool: Roadshow 2021, incasso e comunicazione

 C’erano una volta gli eventi in presenza: location di prestigio per toccare con mano le novità dell’industria. Per il momento ci si deve accontentare della mediazione digitale.
Il “Roadshow 2021” di Whirlpool (e quindi anche KitchenAid, Hotpoint e Indesit), come di consueto, non ha deluso.
Grande enfasi, per il brand Whirlpool, alla gamma di frigoriferi Whirlpool Total No Frost – prodotta in Italia nello stabilimento di Cassinetta di Biandronno (VA) – e al forno Whirlpool Space 75, in allineamento con il combinato Everest Space 400 (che abbiamo già incontrato lo scorso anno).
Ma l’evento è stato anche il pretesto per presentare la campagna di comunicazione del Gruppo
Sul fronte della comunicazione, Whirlpool supporterà i lanci di prodotto con attività diversificate per ogni marchio, con diversi toni di voce, e con tre campagne pubblicitarie, diffuse su tv e digital, per Whirlpool, Hotpoint e Indesit, oltre alle attività con influencer.
Whirlpool investirà sulle principali emittenti televisive e sul digital (con investimenti adv e attività di geo-marketing); Hotpoint punterà sui prodotti da cottura presenti nei programmi Sky MasterChef e Family Food Fight, (sostenuti da una campagna adv digital); Indesit continuerà nella campagna #DoItTogether, incentrata sull’equa distribuzione delle faccende domestiche fra tutti i membri della famiglia.
Rinnovata, infine, la campagna in collaborazione con Eataly “IO COMPRO ITALIANO”.