Faber e i nuovi piani a induzione K-Link

La nuova gamma dei piani cottura a induzione di Faber è completamente progettata e prodotta dallo stabilimento italiano di Sassoferrato: grazie alla tecnologia K-Link (un sistema intelligente a onde radio) i nuovi piani cottura permettono di attivare la cappa e di regolarne la potenza al livello necessario per aspirare i fumi e gli odori in modo del tutto automatico.

Dotati di bridge zone, questi piani permettono di combinare due zone di cottura vicine – e quindi di utilizzare pentole o tegami di grandi dimensioni e in modo flessibile – e consentono la regolazione dell’assorbimento di potenza a sette livelli.

La nuova gamma di piani connessi Faber è versatile e propone diverse dimensioni: dal classico formato da 60 cm (FBH 64 BK e FCH 64 BK / GR) ai due modelli (FCH 84 BK / GR) da 80 cm e due da 90cm sia in formato standard (FCH 94 BK) sia slim (FCH slim 94 BK). Infine, il modello da 30 cm (FBH 32 BK) concepito per gli ambienti più.