Neato: 15 anni di attività e 3 nuovi robot smart

Neato: 15 anni di attività e 3 nuovi robot smartNeato festeggia quest’anno 15 anni di attività: pochi per un’azienda, un’eternità per chi si occupa di robotica domestica, che nel 2005 era poco più di una visione. I trend di questo mercato sono positivi, con stime da 12 milioni di pezzi per il 2020 (erano 7,8 milioni nel 2017) e, soprattutto, di un mercato che dai 2 miliardi di dollari di quest’anno dovrebbe raggiungere i 6 miliardi nel 2025. Neato, i cui robot per le pulizie domestiche sono piccoli concentrati di tecnologia, ha rinnovato la propria gamma aggiungendo tre robot: Neato D10, Neato D9 e Neato D8, tutti contraddistinti dalla forma a “D”, elevate prestazioni, connettività e controllo via App, nonché da un livello tecnico crescente mano a mano che si sale all’interno della gamma. Per esempio, parlando del top di gamma D10, è prevista la presenza di un filtro True HEPA in grado di catturare il 99,97% di particelle fino a 0,3 micron, la tecnologia di navigazione LaserSmart basata su Lidar e un’autonomia estesa fino a 150 minuti.