QBerg – E-Mobility, una moda tutt’altro che passeggera

QBerg - E-Mobility, una moda tutt’altro che passeggeraCresce nelle città l’interesse per la mobilità elettrica e i negozi di tecnologia non sono rimasti indifferenti davanti a questa tendenza crescente. Sono queste le considerazioni di QBerg che ha analizzato la presenza del comparto sui Flyer Promozionali di Catene e Gruppi d’acquisto nei mesi di giugno, luglio e agosto 2020 (rapportati allo stesso periodo del 2019).

Dall’analisi di QBerg, emerge che l’E-Mobility passa da una quota di visibilità a volantino pari all’1,35% del periodo giugno-agosto 2019, rispetto al 2,03% dello stesso periodo del 2020. A guidare la crescita, le Catene che passano da una quota di visibilità a volantino di 0,8% a una quota di 1,34%, mentre i Gruppi da 1,80% a 2,64%.

qbergNonostante sia un mercato nascente, tra il 2019 e il 2020, sui volantini di Catene e Gruppi d’acquisto appaiono + 25 nuovi modelli unici e +10 Nuove Marche, aumento in realtà guidato dai Gruppi, notoriamente più frazionati e liberi nelle scelte assortimentali, mentre le Catene prediligono addirittura una concentrazione.

qbergSe consideriamo il totale di Catene e Gruppi d’acquisto, il passaggio al 2020 vede la contrazione della presenza a volantino dei Two Wheel (Hoverboard) che registrano una flessione del -20,21% rispetto al 2019; l’incremento invece degli Scooter +20,51% rispetto al 2019 e, in misura molto minore, delle Biciclette +5,22%. Invece, analizzando le Catene e i Gruppi d’acquisto separatamente, è evidente che la scelta delle Catene sia differente, in quanto prediligono maggiormente le Biciclette (+12,44%), che sostituiscono i Two Wheel, mentre i Gruppi d’acquisto danno molto più spazio agli Scooter (+27,05%).

e-mobility qbergDall’analisi di QBerg emerge che i prezzi medi sono decisamente in aumento: a totale del comparto, considerando Scooter, E-Bike e Two Wheel, si registra, infatti, un aumento di prezzo che sfiora il 30%. Anche in questo caso, Catene e Gruppi d’acquisto fanno scelte diverse: mentre le Catene puntano sugli Scooter alzandone leggermente il prezzo (+2,94% rispetto al 2019) e depotenziano le Biciclette, rendendo il loro prezzo più invogliante con un calo medio del 4,58%, i Gruppi d’acquisto aumentano del 9,53% i prezzi delle Biciclette e addirittura del 47,53% quello degli Scooter.

Fabrizio Pavone, Business Development e Marketing Manager di QBerg – afferma: «Nel caso dell’E-Mobility, il volantino cambia la sua funzione in quanto, prima faceva da vetrina e da “scivolo” iniziale per lanciare una tendenza mentre, successivamente, diventa solo vetrina. Dalle nostre analisi è emerso chiaramente, come a totale Catene + Gruppi d’acquisto, il ricorso alle azioni raggruppate sotto l’etichetta “Convenienza” (quindi Sconto, MultiBuy, Sottocosto, etc.) sia scesa di oltre il 20%, – 14,61% per le Catene e oltre – 24% per i Gruppi d’acquisto. Aumentano, invece, le Azioni di tipo Altro/Brandizzazione, in cui QBerg ha raccolto il Finanziamento, il Box Branded (quindi l’evidenziazione delle offerte all’interno del volantino con coloristiche, loghi, etc.) e i concorsi».