Amazon sperimenta il pagamento con il palmo della mano

Amazon sperimenta il pagamento con il palmo della manoDopo l’apertura degli store senza cassa, Amazon mira a rivoluzionare ancora il mondo del retail con Amazon One, un dispositivo biometrico che permetterà agli acquirenti di pagare nei negozi Amazon Go utilizzando il palmo della mano.

Il dispositivo è collegato alla carta di credito e utilizza la tecnologia di visione artificiale in tempo reale per creare la firma unica del palmo della mano – una scelta che l’azienda ha fatto perché ritiene che il riconoscimento del palmo sia più privato rispetto ad altri mezzi di autenticazione biometrica. Per preservare al meglio la privacy dei dati, le immagini vengono crittografate e inviate in un’area sicura nel cloud dove vengono create le “firme” del palmo dei clienti.

Il dispositivo, che è in fase di sperimentazione in due negozi della zona di Seattle, non richiede di avere un account Amazon e potrebbe essere utilizzato anche da terze parti, tra cui stadi ed edifici per uffici, così come altri rivenditori non Amazon.