Com’è cambiata la strategia di Beko in questi mesi

Francesco Misurelli, general manager Beko Italia
Francesco Misurelli, general manager Beko Italia

Durante questi mesi, il consumatore è cambiato e Beko ha raccolto prontamente la nuova sfida, interfacciandosi in modo proattivo con il consumatore.

«Sicuramente le proposte 2020 anticipate a gennaio sono risultate in linea con le nuove necessità e ora siamo più che mai desiderosi di continuare questo percorso che vedrà entro fine anno il raggiungimento dell’apice. Andremo a proporre prodotti allineati al cambiamento, puntando sulle nuove esigenze del consumatore» commenta Francesco Misurelli, AD di Beko Italy

Parlando del recente nuovo lancio della gamma di lavatrici a vapore Steamcure, Melis Telli, Senior Specialist e Product Marketing Free Standing di Beko, ha commentato: «L’igiene è la vera protagonista di questa nuova normalità. Con l’aiuto della nuova tecnologia vapore SteamCure abbiamo come obiettivo quello di diventare il primo alleato dei consumatori e, grazie alla presenza del programma Hygiene+ abbinato con vapore SteamCure, le nuove lavatrici assicurano l’abbattimento fino al 99,9% degli allergeni e fino al 97,8% dei batteri e funghi, certificato dai laboratori esterni di Allergy UK».

Tra le novità presentate si è parlato anche di storytelling, un’attività che sarà utilizzata in modo strategico da Beko con l’obiettivo di raccontare questa nuova normalità. Michela Lucchesini, Direttrice Marketing di Beko Italy, racconta il nuovo percorso: «Abbiamo previsto già da settembre collaborazioni con due partner strategici: Procter & Gamble, con il Brand Dash, ed EnergiaPura».

Sicuramente durante questa pandemia si è vista una fortissima accelerazione dei progetti digitali all’interno delle aziende: il tutto è risultato fondamentale per favorire l’adattamento al New Normal. Beko si è immediatamente adeguata a questo nuovo trend digitale. Beatrice Sgorbani, Digital Marketing Senior Specialist di Beko Italy, ha quindi così raccontato: «Il digitale in Beko è attualmente presente a 360° in tutto quello che viene fatto, come dimostrano tutte le campagne prodotto sviluppate online e l’ottimizzazione dei canali social. Sull’e-commerce sta inoltre partendo un percorso pilota».