IFA 2020: TCL, altissima qualità delle immagini

IFA 2020: TCL, altissima qualità delle immaginiTCL Electronics presenta a IFA 2020 AiPQ Engine Gen.2, la soluzione più recente nel campo dell’ottimizzazione audiovisiva. Spinto da algoritmi di machine-learning abbinati a una vasta conoscenza della percezione visiva umana, l’AiPQ Engine Gen. 2 sfrutta appieno il potenziale dei televisori a grande schermo di TCL con l’ottimizzazione audiovisiva in tempo reale, in base al genere del contenuto trasmesso e all’ambiente di visione. Inoltre, se combinato con la tecnologia TCL QLED e Mini-LED, AiPQ Engine Gen 2 consente agli utenti di godere di contenuti TV con le principali capacità di visualizzazione 4K e potenti prestazioni di colore e contrasto. La nuova tecnologia di TCL ottimizza automaticamente l’impostazione dell’immagine in base al tipo di contenuto riconosciuto e agli scenari come paesaggi verdi, scene notturne, animazione e movimento. Inoltre, è in grado di regolare le impostazioni separatamente per il contenuto del viso e dello sfondo.

L’impegno continuo di TCL nella tecnologia QLED e Mini-LED è stato anche mostrato in parte con le ultime lineup di TV QLED 4K/8K presentate a livello globale. Inoltre, TCL ha riaffermato il suo impegno nella strategia AI x IoT con lanci di prodotti multi-categoria connessi in modo intelligente che vanno dalle soundbar, device mobile, condizionatori fino ai principali elettrodomestici.

Per oltre 10 anni, TCL ha investito in impianti di produzione di display per TV, LCD, OLED, OLED pieghevoli, Mini-LED e QLED. L’ultimo investimento di TCL nella tecnologia dei display Mini-LED garantisce design più flessibili con più zone di illuminazione per prestazioni di contrasto sorprendenti. Nel frattempo, TCL distribuisce la tecnologia dei display QLED su differenti modelli di TV, rendendoli accessibili ad una più ampia gamma di consumatori in tutto il mondo.

Quest’anno, TCL ha fatto un ulteriore passo avanti e ha formato un’alleanza commerciale con JOLED per sviluppare congiuntamente la tecnologia di stampa inkjet OLED.
Nell’ambito dell’attuale strategia AIxIoT, l’azienda ha lanciato una linea di prodotti di differenti categorie. Come finestra sul mondo delle case smart connesse, nel 2020 ha presentato le sue linee di TV QLED, tra cui l’X915 certificato IMAX Enhanced e 8K Association e il vincitore del premio EISA C815.

Per quanto riguarda le offerte audio premium, TCL ha portato a IFA, la soundbar TCL TS9030 RayDanz vincitrice del premio IF ed EISA e la soundbar TS8111 per rafforzare ulteriormente la gamma audio di TCL.

Per allargare i confini dello stile di vita intelligente, TCL lancia anche un intero assortimento di prodotti MDA intelligenti, come i condizionatori Ocarina e T-Smart, climatizzatori portatili; le lavatrici Serie X10 e la Serie P, e il frigorifero Serie C.

Per i dispositivi mobile, l’azienda propone i tablet TCL 10 TABMAX e TABMID, TCL MOVETIME Family Watch MT43A e le cuffie true wireless TCL MOVEAUDIO S200. TCL svela anche la tecnologia TCL NXTPAPER progettata per coloro che desiderano un’esperienza elevata che combini i vantaggi sia dello schermo che della carta.

Negli ultimi anni, la vasta quantità di sponsorizzazioni e partnership ha dimostrato che TCL riconosce il potere dello sport e la capacità di unire le persone che guida i giocatori, i fan e la community in generale. A IFA 2020, TCL annuncia che è stata rafforzata la collaborazione con FIBA (International Basketball Federation), nonostante il perdurare dell’emergenza Coronavirus renda ancora incerto il regolare svolgimento degli eventi sportivi. TCL ha anche reso noto la partnership esclusive con sei stelle del calcio internazionale delle principali nazionali europee: Harry Kane in Inghilterra, Paul Pogba in Francia,Marco Reus in Germania, Gianluigi Donnarumma in Italia, Krzysztof Piątek in Polonia e Saul Niguez in Spagna. Questitalenti sportivi sono stati scelti per formare un team TCL, grazie al loro profondo spirito di squadra e alla dedizione al raggiungimento dell’eccellenza, dentro e fuori dal campo, ma anche per il loro interesse personale per la tecnologia.

Dal punto di vista dei risultati, TCL ha registrato una forte crescita nella prima metà del 2020: nel primo trimestre dell’anno sono stati venduti 4,27 milioni di televisori a marchio TCL, con una crescita delle vendite dei modelli QLED del 217,1%, su base annua.

Negli Stati Uniti, i TV TCL si sono classificati al 2° posto nel primo trimestre del 2020 e nel mercato australiano, il marchio si è classificata al primo posto a marzo.

In Europa, i televisori TCL hanno registrato un aumento dei volumi di vendita in Italia del 16%, Germania del 15%, Repubblica Ceca più del 100%, Polonia 38%, Regno Unito più del 100% e in Francia ha rafforzato la sua posizione come terza classificatain termini di quota di mercato.