IFA 2020: Huawei punta sull’Europa

Walter Ji, Vice President Consumer Business Group, Huawei Western Europe
Walter Ji, Vice President Consumer Business Group, Huawei Western Europe

Huawei conferma l’importante ruolo che riveste l’Europa nelle sue strategie e la volontà dell’azienda di continuare a essere leader di questo mercato, annunciando importanti investimenti nel continente. In particolare, saranno aperti nei prossimi anni almeno otto nuovi flagship store in vari Paesi europei tra cui l’Italia. «In Europa -, spiega Walter Ji, Vice President Consumer Business Group, Huawei Western Europe, – saranno aperti anche 40 Experience Store, con l’obiettivo di creare sempre più occasioni di contatto tra il brand, i prodotti e le persone. Grazie a questa presenza sul territorio, Huawei potrà offrire centinaia di nuovi posti di lavoro, contribuendo a rappresentare parte integrante del successo e della crescita economica dell’Europa». Aspetto economico che in Europa significa oltre 200mila posti di lavoro creati dagli investimenti europei dell’azienda, oltre a 14.000 dipendenti e 23 centri di ricerca presenti sul continente.

Huawei conferma il suo impegno nell’innovazione, negli ultimi dieci anni l’azienda ha investito infatti 82 miliardi di dollari in ricerca e sviluppo per proporre prodotti e servizi all’avanguardia. Huawei è al quinto posto nella classifica di investimenti industriali in R&S in Europa nel 2019: un impegno che continuerà anche in futuro.

Infine, una considerazione su Huawei AppGallery, oggi il terzo store di app al mondo, con 1,6 milioni di sviluppatori registrati, con una del 76% rispetto al primo semestre dello scorso anno. Lo store AppGallery dispone oggi di oltre 5.000 nuove app ogni mese e oltre 81mila già disponibili in HMS. Tra i servizi anche Petal Search, un nuovo strumento di ricerca introdotto per aiutare gli utenti dei dispositivi Huawei Mobile Services a cercare e trovare facilmente ciò di cui hanno bisogno direttamente dalla schermata Home. Il servizio registra oltre un milione di utenti in Europa.