IFA 2020: Beurer porta il mare a casa

beurer ifaL’aumento dell’inquinamento atmosferico mette a dura prova il nostro corpo e può avere gravi conseguenze per la nostra salute. Di conseguenza, molte persone soffrono di asma, allergie e altre malattie respiratorie. Al fine di prevenire danni a lungo termine, i metodi di trattamento naturale stanno diventando sempre più interessanti per i consumatori.

Un periodo in riva al mare di solito riduce significativamente i sintomi della persona colpita. Il contenuto di sali e minerali nell’aria è infatti lenitivo per le vie respiratorie. Beurer presenta ad IFA 2020 il simulatore di aria di mare maremed.

Il simulatore di aria marina maremed pulisce, mineralizza, sterilizza, ionizza e umidifica l’aria ambientale. Il sistema funziona attraverso l’aggiunta di uno speciale sale marino naturale prodotto esclusivamente per Beurer che contiene più di 65 oligoelementi.
Il dispositivo simula la biodinamica del mare utilizzando un principio brevettato. Il sale marino speciale viene miscelato con acqua per creare una soluzione salina. La ventola aspira l’aria dell’ambiente. Un prefiltro rimuove dall’aria particelle di sporco, polline, polvere fine e peli di animali. Attraverso l’uso di una lampada UVC, sono eliminati dall’acqua fino al 99% di batteri, virus e microrganismi. Proprio come in natura, l’aria che fluisce è arricchita con minerali da un blocco evaporatore dell’acqua. La parte ionizzante esegue un’ulteriore ionizzazione e pulizia, prima che l’aria mineralizzata venga restituita all’ambiente.

Il simulatore di aria di mare maremed può migliorare l’intensità respiratoria e il benessere generale. Umidifica le vie respiratorie in modo naturale, aiuta ad alleviare i sintomi asmatici e favorisce un sonno ristoratore. L’aria viene umidificata senza che si formino vapori o depositi di sale nella vostra casa.