Bompani: prudenza e fiducia nel futuro dell’azienda

Enrico Vento, Amministratore delegato Bompani Modena
Enrico Vento, Amministratore delegato Bompani

L’AD di Bompani Enrico Vento, è cauto e al contempo fiducioso per quanto riguarda il futuro della sua azienda, che durante questa emergenza non ha mai perso i contatti con i consumatori.

«La nostra attività è ripresa normalmente. Sicuramente gli effetti dello stop per l’emergenza sanitaria si faranno sentire su tutta la filiera e questo ci rende molto preoccupati e prudenti. Noi proseguiremo la nostra strategia di riposizionamento di prodotto che sta già dando ottimi risultati. La qualità della “cottura” italiana è indiscussa in tutto il mondo. Abbiamo notato che l’emergenza sanitaria ha spinto le persone a utilizzare più di prima gli elettrodomestici in cucina. Lo abbiamo visto in particolare dalle richieste che ci sono pervenute durante il periodo di chiusura. Fortunatamente la comunicazione con clienti e consumatori non si è mai interrotta. Questo è il vantaggio di avere una manifattura nazionale: i consumatori sanno chi contattare. Noi puntiamo sui prodotti che hanno fatto la nostra storia, ovvero gli elettrodomestici per la cottura, dalle cucine ai forni e ai piani. Abbiamo ad esempio notato un aumento dell’attenzione sui forni, un elettrodomestico che probabilmente negli ultimi tempi era meno utilizzato. Per fare pane, dolci e pizza a casa è importante avere un ottimo forno. L’export rappresenta il 90% delle nostre vendite. Fortunatamente non ha registrato cali, ma è ancora presto per dirlo».