L’affaire Huawei

HUAWEI MATE XArriva un comunicato stampa che presenta uno studio commissionato da Huawei a Oxford Economics dal quale si evince che escludere Huawei dalle reti europee sarebbe estremamente oneroso per i paesi impegnati nella digitalizzazione e nel 5G. Navigando in rete è possibile trovare un’ingente mole di questi report commissionati da Huawei a Oxford Economics al punto da chiedersi se l’Istituto britannico non lavori in… esclusiva.

Scherzi a parte, personalmente sono un utente affezionato e soddisfatto di Huawei e ho seguito con un po’ di disagio la “guerra” di Trump, e le varie ricadute a partire da Google. Ma a questo punto sarebbe veramente sensato capire che evoluzione deve prendere questa vicenda. Ovvero: Huawei attenta alla sicurezza dei vari stati occidentali o si tratta di una mistificazione? Perché, in termini di tecnologia, Huawei mi pare estremamente avanzata e mi piacerebbe comprendere – una volta per tutte – se c’è un pericolo o una macchinazione per mettere qualcuno all’angolo.