Igienizzare le mani ovunque grazie a IGEA CARE di Ariston

igea care di aristonPensato per gli ambienti commerciali (e non solo), IGEA CARE di Ariston rende pratico, accessibile e universale il lavaggio e l’igiene delle mani negli ambienti pubblici, anche al di fuori dei servizi igienici tradizionali.

Fornendo acqua calda, sapone igienizzante e asciugatura ad aria, IGEA CARE garantisce a tutti la possibilità di igienizzarsi le mani in maniera confortevole, pratica ed efficiente, ovunque, secondo le indicazioni dell’Organizzazione Mondiale della Sanità (OMS), dell’Istituto Superiore della Sanità (ISS) e del Ministero della Salute, che indicano l’igiene delle mani come la misura più importante per prevenire la diffusione delle infezioni come quella del COVID-19.

«Grazie allo spunto di UP Design (del designer Umberto Palermo, ndr) e al lavoro del nostro team, è con orgoglio che oggi presentiamo questo innovativo concetto di prodotto, che porterà importanti cambiamenti nel lavaggio delle mani negli ambienti pubblici. IGEA CARE permetterà a tutti di lavarsi le mani fuori casa in maniera igienica e confortevole, come se ci si trovasse a casa propria: da sempre il nostro Gruppo si impegna nel garantire a tutti il massimo comfort di cui hanno bisogno, dove ne hanno bisogno», afferma Giorgio Scaloni, Executive Vice President della Business Unit Water Heating di Ariston Thermo.

In autunno, alcuni prototipi del prodotto verranno donati e installati presso l’ospedale Humanitas di Rozzano dove, dato il continuo flusso di persone, sono particolarmente utili strumenti che consentono di igienizzare le mani frequentemente e con efficacia. A dimostrazione della flessibilità applicativa del prodotto e della sua capacità di soddisfare le esigenze di strutture di diversa natura, altri esemplari di IGEA CARE verranno installati presso punti vendita della Grande Distribuzione e Residenze Sanitarie Assistenziali in diversi Paesi Europei come Italia (Leroy Merlin, Bricoman, Gruppo Comini), Spagna (Eugenio Pereda), Portogallo (Lizgracios e Associação Emilia Conceição Babo) e Francia (Bricoman France).

Il prodotto finale destinato alla vendita sarà invece pronto per i primi mesi del 2021.