Bimar fa lo sconto sui monopattini elettrici a chi è stato escluso dal Governo

Bimar fa lo sconto sui monopattini elettrici a chi è stato escluso dal GovernoIl Decreto Rilancio in pubblicazione in questi giorni consente a tutti i cittadini residenti in città con più di 50mila abitanti di usufruire di un buono sconto statale pari al 60% del valore, fino al massimo di 500 euro, per incentivare l’acquisto di biciclette elettriche, monopattini elettrici, segway e altri mezzi di mobilità sostenibile escluse le automobili.

Un’iniziativa finalizzata al rilancio dell’economia green, favorendo l’utilizzo di mezzi in città, ma che esclude tutte le persone che abitano in centri abitati in comuni con poche migliaia di abitanti.

Per loro, Bimar prevede uno sconto del 40% fino alla fine di maggio sull’acquisto di un monopattino elettrico.

Edoardo Brianzi, CEO di Bimar, pone così rimedio ad una grave lacuna del Decreto Rilancio.
«Sono felice che il Governo, in questa fase di ripresa, abbia deciso di aiutare i cittadini italiani con il bonus per la mobilità sostenibilema nel farlo si è dimenticato di una fascia non trascurabile di popolazione. Mi sono chiesto perché escludere queste persone dal benefit e da qui ė nata l’idea di andare incontro a tale necessità. Fino alla fine di maggio chi acquisterà un monopattino Bimar senza poter usufruire dello sconto governativo potrà ricevere uno sconto pari al 40% sul valore di acquisto. Ottenerlo è semplicissimo: basta comprare direttamente sul nostro sito e digitare il codice sconto BONUSBIMAR».

Bimar offre sui propri monopattini due anni di garanzia e garantisce un’ampia rete di centri di assistenza in tutta Italia per eventuali manutenzioni e riparazioni.