GfK: il COVID-19 “spinge” il lavoro da remoto

Secondo l’ultima infografica proposta da GfK, la pandemia in atto sta spostando le abitudini degli italiani anche verso una maggior disponibilità/necessità a lavorare o studiare da casa, inducendo i consumatori a dotarsi di tecnologie per l’accesso a distanza.

Nella settimana dal 2 all’8 marzo 2020, pertanto, si è registrata una crescita a valore del +63% per i PC Portatili (rispetto alla stessa settimana all’anno precedente). Significativo anche l’incremento delle vendite di PC Desk (+15%) e Stampanti multifunzione (+53,5%).

Gfk sostiene che è stato il trend “più performante per vendite negli ultimi 6 mesi (escludendo i picchi di come Natale e Black Friday)”.

Certo, c’è poco da rallegrarsi: la nostra crescita tecnologica poteva avvenire in maniera meno traumatica!