APPLiA Italia: consuntivo eldom 2019 moderatamente ottimistico

Surreale ricevere semplicemente i report che APPLiA avrebbe dovuto presentare alla stampa. Ma ormai si sa: in tempi di emergenza coronavirus è necessario diluire i contatti e lavorare in remoto. Perlomeno le notizie che giungono da APPLiA Italia, basate sulle elaborazioni GfK, descrivono un trend positivo dell’industria italiana degli apparecchi domestici e attrezzature professionali.

Un quadro globale che evidenzia tendenze diversificate per i settori in cui operano le aziende associate.

Il Bianco si aggiudica +1% in ambito produzione, +6,1% l’export (che, tuttavia, denuncia non trascurabili default in tema di lavatrici e cucine a libera installazione.

Più nel dettaglio: i Grandi Elettrodomestici crescono a volume (+1,8%) e a valore (+2,2%), con questi dettagli: asciugatrici (+19,4% a volume e +16,8% a valore), lavastoviglie (+5,6% a volume e +3,1% in valore). Stabile il Freddo (ma perdura il trend negativo dei congelatori); positiva la Cottura (forni +4,6% a valore, piani +5,8%, preoccupante – la responsabilità viene attribuita alla forte promozionalità – il Lavaggio ( -3,3% in volume e -2,3%).

Piccoli Elettrodomestici in buona salute (+6,3% in valore, +1,4% in volume), anche se manifesta prestazioni diversificate all’interno dei vari comparti a seconda del maggior peso del canale online e alle forti pressioni promozionali. Il traino del segmento Casa è costituito dall’aspirapolvere (+7,3% a volume e un +21,4% a valore): bene scope elettriche ricaricabili e robot; male ferri da stiro e prodotti per la pulizia a vapore.

Nel comparto Persona dati contradditori ma comunque per i prodotti per la cura dei capelli (-2,3% in volume, +16,2% in valore). Il settore Cucina continua ad avere nelle macchine da caffè espresso le maggiori soddisfazioni (+4,9% a volume, (+5,5% a valore). Le Cappe Aspiranti segnano (+2,3% a valore).

Infine, i Componenti hanno dato segnali di incertezza, mentre il Professionale – ed è un campanello di allarme – dopo anni di grande crescita hanno rallentato.