Il cyberbullismo raccontato in un libro da Unieuro

cuoriconnessi unieuroIeri a Sanremo, Polizia di Stato e Unieuro hanno presentato il libro #Cuoriconnessi – storie di vite on-line e di cyberbullismo di Luca Pagliari, che vuole sensibilizzare gli studenti delle scuole secondarie riguardo al tema del cyberbullismo.

Dal 2016, anno di partenza del progetto, sono stati incontrati oltre 30.000 studenti in 42 tappe in tutta Italia: numeri importanti che colpiscono, ma non saranno mai in grado di raccontare i silenzi che hanno riempito i teatri o il coraggio di chi ha deciso di denunciare davanti a tutti un dolore fino ad allora mai condiviso.

Marco Titi, Direttore Marketing di Unieuro ha commentato durante la conferenza stampa: «Nei nostri punti vendita, presenti in tutta Italia e sui nostri canali digitali vendiamo ogni giorno quei device che fanno sempre più parte del quotidiano dei nostri ragazzi. Crediamo che informare, condividere e promuovere un utilizzo consapevole e responsabile della tecnologia, sia un modo concreto per essere parte attiva della comunità; questo impegno è alla base del progetto ‘#cuoriconnessi’, un percorso che in quattro anni ha riscosso sempre maggiori consensi. Adesso è arrivato il momento del libro. Non un traguardo, ma una tappa significativa del nostro percorso».

Il libro, per tutti gratuito, è disponibile nei negozi Unieuro e in formato digitale sul sito cuoriconnessi.it e, sempre gratuitamente, sarà inviato a 7.500 scuole italiane.