Mercatone Uno: l’Italia dei Vanzina

1.800 dipendenti sulla strada, 500 fornitori che vantano crediti per oltre 250 milioni di euro, migliaia di clienti che avevano anticipato denaro per la fornitura di arredi: si valutano diecimila persone coinvolte. Bene, il crack di Mercatone Uno – per i cui amministratori era stato contestato il reato di bancarotta fraudolenta per distrazione – è finito in una bolla di sapone: tutti assolti “perché il fatto non sussiste”. Carlo Vanzina non c’è più, altrimenti avrebbe potuto girare un film.