Panasonic – Il nostro obiettivo è racchiudere in un TV il meglio dell’audio e del video

Roberto Meles, Head of National Key Account Panasonic
Roberto Meles, Head of National Key Account Panasonic

«Con il formato Dolby Atmos lo spettatore È al centro dell’azione. Grazie agli altoparlanti integrati rivolti verso l’alto, il suono dei televisori Panasonic si muove verso l’alto e riflette sul soffitto, così l’ascoltatore sente un suono più realistico». Roberto Meles, sales manager AV di Panaonic ci parla dell’importanza dell’audio all’interno dei televisori di nuova generazione.

Come sta evolvendo l’audio dei televisori moderni?
I progressi dei televisori moderni a schermo piatto si sono concentrati in particolare nel miglioramento della qualità video (4K, HDR) e della parte smart, inoltre la continua ricerca di un design accattivante e dalle linee minimali, ha finito per influire sulla qualità audio. Per questa ragione il trend di crescita più importante è quello delle soundbar senza subwoofer, soluzione più versatile e dai prezzi più contenuti.

Quali le vostre soluzioni più recenti?
In Panasonic crediamo che la soddisfazione del consumatore sia alla base della ricerca; progettiamo televisori che oltre ad essere da sempre riconosciuti per le eccellenti proprietà video, offrono una qualità audio senza precedenti; la cooperazione con gli ingeneri di Techincs ha fatto si che i nostri modelli OLED di punta serie GZ2000 e GZ1500 venissero dotati di due potenti soundbar integrate che non hanno nulla da invidiare alle soluzioni separate o alle scelte ingegneristiche più estreme. Praticamente il meglio del video e dell’audio racchiuso in un unico televisore.

È ancora necessario integrare il televisore con qualche tipo di diffusore audio esterno, come per esempio una soundbar o altro?
Per utenti che non vogliono rinunciare alla qualità audio anche su televisori UHD o dalle dimensioni più contenute, Panasonic nel 2019 ha ampliato la propria offerta di soundbar con 2 barre high end che offrono le 2 codifiche audio multicanale più evolute: Dolby Atmos e DTS-X. In termini di qualità audio sono il complemento ideale alla nostra gamma OLED e il design è stato studiato in modo da poter incastrare la barra al piedistallo del TV, minimizzando lo spazio richiesto. Non solo cinema, la nuova soundbar HTB900 soddisfa anche gli appassionati di musica grazie al supporto High Resolution Audio e la compatibilità con Google Assistant con Chromecast built-in, tramite comandi vocali, permette di ascoltare la musica preferita da oltre 100 servizi in streaming. Questa funzionalità è integrata anche nella soundbar HTB510, una barra medio di gamma, ma che strizza l’occhio ai clienti più smart.

La qualità dell’audio è un fattore su cui puntare in fase di vendita?
Panasonic ha sempre fornito soluzioni per un’elevata qualità sonora, incluse nel TV o in sistemi esterni.
La componente audio continua ad avere un ruolo importante e da non sottovalutare nella valutazione di un TV, rimane un plus da raccontare e valorizzare, cercando di rendere sempre più consapevoli tutti coloro che si trovano in fase di acquisto. Essendo i consumatori sempre più attenti e esigenti, abbiamo come sfida quella di migliorare tutte le tecnologie per fornire un TV che si avvicini sempre di più alla perfezione, dove nulla può essere lasciato al caso!