CES 2020 – L’AI che cancella le imperfezioni della pelle

optè p&gAl CES di Las Vegas, Procter & Gamble, la nota casa farmaceutica statunitense, ha presentato Opté Precision Skincare: un piccolo elettrodomestico dotato di intelligenza artificiale in grado di scansionare la pelle, individuare le imperfezioni e correggerle.

Il funzionamento è solo all’apparenza semplice. Tramite una luce a Led Blu, Opté effettua una scansione che massimizza i contrasti nella melanina cutanea, tre volte più a fondo di quanto non si riesca a percepire a occhio nudo. Dopodiché una piccola fotocamera digitale acquisisce 200 immagini al secondo e le lascia ad un algoritmo che determina ogni singola imperfezione rilevandone forma, dimensione e intensità.

In ultimo, entra in funzione una minuscola stampante a getto d’inchiostro termico composta da 120 ugelli più sottili di un capello, che deposita microscopiche gocce di siero di pigmenti minerali, ingredienti schiarenti e idratanti sui punti da correggere.