Xiaomi apre un centro di R&D in Finlandia

Xiaomi apre un centro di R&D in FinlandiaXiaomi apre un polo di Ricerca e Sviluppo a Tampere, in Finlandia, con l’obiettivo di concentrarsi ulteriormente sulle tecnologie delle fotocamere per smartphone, degli algoritmi delle telecamere, sul machine learning e sull’elaborazione del segnale, di immagini e video.

Questo team di ricerca e sviluppo, il più grande mai stabilito da Xiaomi al di fuori dalla Cina, ha sede a Hervanta, vicino al campus tecnologico dell’Università di Tampere.

Con la missione di realizzare fotocamere per smartphone di rilevanza mondiale, Xiaomi è arrivata a Tampere in estate. La città finlandese ha contribuito notevolmente alle innovazioni relative alla fotocamera e all’imaging dei principali brand di smartphone sin dagli anni Novanta, e il campus tecnologico dell’Università di Tampere vanta una tradizione importante nel settore dell’elaborazione del segnale.

Nell’ultimo decennio, questo punto di forza nella Ricerca e Sviluppo nel campo dell’imaging è stato apprezzato da giganti globali come Intel e Microsoft, che hanno deciso di aprire uffici R&D proprio a Tampere. Inoltre, i talenti locali nel campo delle tecnologie delle telecamere sono una risorsa preziosa per Xiaomi, che offre lavoro ad ingegneri altamente qualificati.