In lieve crescita i ricavi di Elica nei primi nove mesi dell’anno

In lieve crescita i ricavi di Elica nei primi nove mesi dell’annoNel corso dei primi nove mesi 2019 Elica ha realizzato Ricavi consolidati pari a 355,9 milioni di Euro +0,2% rispetto allo stesso periodo del 2018 (-1,1% al netto dell’effetto cambio).

A livello di mercato prosegue il trend negativo, che registra una riduzione della domanda mondiale del segmento cappe stimato al -1,1% nei primi nove mesi del 2019. Persiste in particolare il trend negativo in Nord America (-2,1%), mentre risultano in flessione anche le regioni asiatiche (-1,5%) dove, a fronte di una crescita in India, si assiste ad una riduzione della domanda cinese. Il mercato EMEA risente ancora delle dinamiche legate al mercato turco, mentre una leggera ripresa si registra in Europa occidentale, grazie in particolare a Francia, Spagna e Olanda.

Le vendite a marchi propri hanno evidenziato una ulteriore crescita nei primi nove mesi del 2019, +9,4% (+8,1% a cambi costanti) riportando una significativa accelerazione nel terzo trimestre a +10,7% (+8,4% a cambi costanti), grazie in particolare alle regioni EMEA e India. Complessivamente si registra anche un aumento dell’incidenza delle vendite a marchio proprio sulle vendite del segmento Cooking.

I ricavi OEM hanno registrato una riduzione del 4,8% rispetto allo stesso periodo dell’esercizio precedente (-6,6% a cambi costanti). Tale andamento risulta influenzato in particolare dai risultati dei primi due trimestri 2019 e dal rallentamento del mercato americano, mentre il terzo trimestre ha visto un’inversione di trend registrando una crescita dello 0,2% (-1,3% a cambi costanti) in particolare in EMEA (+8,3% vs Q3 2018).