La tecnologia AutoDose di AEG vince il Red Dot Design Award

La tecnologia AutoDose di AEG vince il prestigioso Red Dot Design AwardAEG ha vinto il prestigioso Red Dot Design Award con la tecnologia AutoDose dei nuovi modelli di lavatrici, di cui ha apprezzato il contenuto innovativo e quello ecologico. Lo speciale cassetto AutoDose permette di dosare la perfetta quantità di detersivo e ammorbidente per ciascun ciclo di lavaggio, garantendo la diminuzione degli sprechi di detergenti e contribuendo alla riduzione dei consumi di acqua e di energia elettrica con un reale beneficio per l’ambiente.

All’inizio del ciclo di lavaggio, un sensore calcola la perfetta quantità di detergente e/o ammorbidente necessaria in base al peso e al tipo di bucato caricato. Il cassetto, contraddistinto da simboli e colori di facile comprensione, è davvero semplice da usare ed è diviso in quattro comparti: due per il dosaggio automatico che possono essere riempiti non solo con detersivo e ammorbidente, ma anche con un unico tipo di detergente, per farlo durare più a lungo, oppure con due diversi e due comparti per il dosaggio manuale da utilizzare a seconda delle necessità. AutoDose assicura, quindi, la massima flessibilità di utilizzo e ottimi risultati di lavaggio.

Carlo Samori, Product Line Manager Laundry di Electrolux, dichiara, «Il consumatore tende a dosare in modo errato il detersivo, rendendo spesso necessario un risciacquo extra che genera ulteriori sprechi. AEG contribuisce alla riduzione dell’impatto ambientale del lavaggio e, allo stesso tempo, assicura un pulito senza compromessi».

La tecnologia AutoDose è presente in quattro modelli di lavatrici AEG serie 6000, 7000 e 8000[1].