Le proposte per il Natale di Nital e una riflessione sul Black Friday

Marco Rovere, press & PR manager di Nital
Marco Rovere, press & PR manager di Nital

Natale all’insegna della tecnologia quello proposto ieri da Nital a Milano, che da oltre 25 anni si propone come punto di riferimento per il mercato hi-tech. Tra i marchi distribuiti, oltre a Nikon e iRobot, c’è Sonos, Oster, Breville, FoodSaver, Netatmo, Oregon Scientific, Crock-pot, Polaroid, SteamOne: un ventaglio di brand legati al mondo dell’IoT e proiettati al futuro della casa moderna.
FoodSaver VS1192XTra i prodotti in grado di migliorare la gestione della casa, FoodSaver VS1192X, la nuova macchina sottovuoto dal design compatto e semplice da utilizzare. Basta ricaricare il dispositivo e un motore potente e innovativo effettua fino a 100 sottovuoti con ogni ricarica. Il prodotto sarà disponibile ad ottobre da MediaWorld e successivamente presso tutte le insegne, All’interno della confezione saranno inclusi inoltre un contenitore Salva Freschezza da 1,2 l e 10 sacchetti con zip da 0,95 l.
stiratrice verticaleDesign ultra slim per SteamOne, una stiratrice verticale pratica e richiudibile per stirare e rinfrescare tutti i tipi di tessuti, alla quale si affianca la stiratrice verticale S-Nomad della foto, particolarmente indicata per i viaggi e per rinfrescare gli abiti stropicciati dopo il trasporto in valigia. L’apparecchio permette inoltre di stirare anche tende appese o rinfrescare e igienizzare imbottiti e divani.

Pochi assaggi questi della presentazione di ieri che si è conclusa con una riflessione di Marco Rovere, press & PR manager di Nital secondo il quale quest’anno il Black Friday avrà meno eco rispetto agli anni passati, un po’ perché si è sgonfiato l’effetto novità e un po’ perché il mercato arriva da quattro mesi di promozioni che hanno spinto le persone a non rimandare le compere a novembre e ad effettuare subito gli acquisti in negozio.