Lamperti: “Dieci anni in Panasonic”

Abbiamo incontrato Claudio Lamperti, Managing Director di Panasonic Italy, per fare un breve consuntivo dei suoi primi dieci anni alla guida del Gruppo. I nostri lettori troveranno l’intervista sul prossimo numero di eldomtrade.
Qui anticipiamo che abbiamo trovato un manager soddisfatto (la sede milanese è in fase di ristrutturazione negli ambienti, per meglio gestire la pratica dello smart working, introdotta un anno fa, ma ora pienamente a regime) per la continua crescita – in controtendenza – dell’attività complessiva (compresa l’area Tv OLED, fortemente in crisi in base agli ultimi dati GfK, e che in Panasonic registra un confortante pareggio). Lamperti definisce Panasonic un’azienda “semplice”, che lascia ampia autonomia, che permette ai propri dipendenti di “inventare e divertirsi”.
Quindi “dieci anni non di guerra di trincea, dove si fa fatica a pensare che è già passato un decennio”.
La crescita negli ultimi anni è sempre stata costante – soprattutto negli ultimi quattro anni -, grazie anche al nostro modo di lavorare che, anno dopo anno, abbiamo potuto scegliere che prodotti lanciare di volta in volta: LED, OLED, estrattore, rasatura maschile (con un Market Share a doppio zero, quando il mercato è del 4%), il riposizionamento di un grande marchio di nicchia come Technic.
Ma queste sono alcune delle cose emerse durante l’intervista…