Mediaworld e la market competition

Giuseppe Cunetta, Chief Marketing & Digital Officer di MediaWorld Italia
Giuseppe Cunetta, Chief Marketing & Digital Officer di MediaWorld Italia

«La concorrenza è sempre una cosa positiva -, dichiara a eldomtrade Giuseppe Cunetta, Chief Marketing & Digital Officer di MediaWorld Italia, – purché la competizione avvenga in un quadro di regole chiare e uguali per tutti. Questo purtroppo non sempre accade. Per quanto ci riguarda, crediamo fortemente nella nostra capacità di servire i clienti con ogni canale di interazione, sia esso fisico o digitale». Ma quali sono le principali difficoltà che MediaWorld affronta, in particolare con il sito di e-commerce? «Ci siamo trovati a gestire una crescita decisamente sopra le aspettative -, afferma Cunetta, – e questo comporta un costante adeguamento della macchina tecnologica, logistica e operativa. Ciò detto, siamo molto contenti di aver colto la sfida nonché di rilanciarla per il futuro». E infine che cosa MediaWorld ritiene di offrire in più o di diverso rispetto agli altri? «Prendendo spunto da Marshall Mc Luhan (famoso studioso di comunicazione, ndr), una piattaforma di e-commerce è un “media freddo”, uno strumento utilissimo per servire un bisogno transazionale; viceversa il negozio fisico è un “media caldo”, un luogo di esperienza e relazione. L’ibridazione tra la “convenience” digital e “l’experience” analogica è l’arma segreta della nostra strategia».