Olimpia Splendid – 100 milioni di fatturato nel prossimo triennio

Marco Saccone, Consigliere Delegato con delega Sales, Marketing e Business Development di Olimpia Splendid
Marco Saccone, Consigliere Delegato con delega Sales, Marketing e Business Development di Olimpia Splendid

Un’offerta di qualità, grande ampiezza di gamma e prodotti altamente efficienti garantiti 3 anni. Questi in estrema sintesi sono i punti di forza di Olimpia Splendid, che sta raccogliendo i frutti di un grande e assiduo lavoro di innovazione, ricerca e sviluppo, perseguiti con una attenzione alla sostenibilità. A raccontarci la strategia e gli obiettivi dell’azienda è Marco Saccone, consigliere delegato.

Quale andamento ha caratterizzato la prima metà dell’anno per Olimpia Splendid?
Il trend della prima parte dell’anno è stato molto positivo. Il mercato è piuttosto attivo e il nostro processo di capillarizzazione delle vendite funziona bene. I nuovi prodotti sono stati accolti positivamente dalla distribuzione, così come i servizi. Sulle 3 gamme climatizzazione offriamo, infatti, 3 anni di garanzia gratuita. La qualità dell’intera offerta sta portando risultati.

Riscontrate ancora una forte stagionalità per il settore del clima o ritenete che finalmente si stia svincolando da questo limite, date le numerose funzioni dei nuovi prodotti, non più legate necessariamente alla stagione estiva?
Qualche segnale di destagionalizzazione si vede, proprio grazie alle nuove funzioni di filtrazione aria e di pompa di calore che abbiamo incluso nelle nostre soluzioni di climatizzazione. Ma il clima la fa ancora da padrone, con vendite ancora molto concentrate.

Quali sono gli elementi chiave su cui verte la vostra strategia oggi?
Innovazione, design e sostenibilità, che sono i pilastri che ci guidano nella creazione e industrializzazione dei prodotti. A essi aggiungiamo grande cura nei servizi di garanzia, logistica e marketing. La nostra rete vendita è ampia e capillare e continuiamo a lavorare per supportare il retail nel sell-out dei prodotti, avvicinando sempre più la comunicazione Olimpia Splendid ai nostri clienti.

Strumenti come l’eco-bonus e il bonus climatizzatori stanno dando una spinta al settore o sono poco utili, a vostro parere?
Funzionano. Certamente ciò che li fa funzionare bene è il legame con gli incentivi alle ristrutturazioni.

In quali mercati siete presenti oltre all’Italia?
Con filiali dirette siamo presenti in Spagna, Francia, USA, Cina e Brasile. Attraverso distributori, il marchio Olimpia Splendid arriva in più di 45 paesi del mondo. Oggi circa il 40% del nostro fatturato è fatto all’estero.

Che obiettivi ha Olimpia Spendid per il prossimo futuro?
Abbiamo varato da poco un piano triennale ambizioso, per raggiungere 100 milioni di fatturato nel prossimo triennio. Il percorso è entusiasmante e siamo convinti di avere le capacità e l’intraprendenza per avere successo. Consolideremo i mercati principali e daremo un’accelerata all’internazionalizzazione, sempre puntando sulla nostra capacità di innovare che è la chiave per il successo.

 

Leggi l’intervista completa sul numero di settembre della rivista.