I robot connessi di iRobot: Roomba i7+ e i7

i7 i7+ irobotiRobot Roomba i7+, distribuito in Italia da Nital, è un robot aspirapolvere che ricorda la planimetria della casa e pulisce, all’occorrenza, solo stanze specifiche, inoltre si svuota da solo autonomamente. Il robot infatti è dotato della base Clean Base Automatic Dirt Disposal, che consente lo svuotamento automatico del contenitore della polvere e dello sporco.
Roomba i7+ è in grado di analizzare, mappare e adattarsi agli spazi domestici. Grazie alla funzione Imprint Smart Mapping, il robot memorizza la planimetria e i nomi delle stanze, in modo che gli utenti possano personalizzare i cicli di pulizia e indirizzare il percorso del robot verso ambienti specifici attraverso comando vocale o tramite l’applicazione iRobot HOME (disponibile per iOS e Android).
Quando il ciclo di pulizia è terminato, il robot torna alla base di ricarica e svuota automaticamente lo sporco raccolto all’interno della Clean Base, che contiene l’equivalente di 30 contenitori raccogli polvere di Roomba pieni. In questo modo, ci si può dimenticare della pulizia dei pavimenti per settimane. La polvere e lo sporco raccolti finiscono in un sacchetto chiuso che può essere comodamente gettato nella spazzatura domestica senza rischiare di sporcare la casa. Il sacchetto deve essere sostituito ogni 30 giorni circa e per la ricarica sono disponibili confezioni da tre sacchetti. Mentre nella confezione del robot aspirapolvere sono già presenti due sacchetti. Quando il sacchetto della Clean Base è pieno, l’utente riceve una notifica sull’app iRobot HOME per la sostituzione.

Memorizza tutta la casa
La funzione Imprint Smart Mapping permette al robot aspirapolvere di memorizzare la mappa della casa e i nomi delle varie stanze in modo che l’utente possa avere il completo controllo sulla pulizia. Possono essere inserite fino a 10 planimetrie diverse così che il robot possa essere spostato senza problemi su piani diversi o diverse abitazioni. Al momento dell’installazione in casa, è richiesto un breve ciclo di apprendimento per consentire a Roomba i7+ di conoscere perfettamente tutti gli ambienti dell’abitazione.
La navigazione brevettata iAdapt 3.0 con tecnologia vSLAM permette a Roomba i7+ di muoversi in modo fluido ed efficiente all’interno della casa, tenendo traccia di dove è già passato e anche delle zone dove ancora non ha pulito. Roomba i7+ si adatta anche a eventuali cambiamenti degli ambienti domestici, per garantire sempre la migliore pulizia. Inoltre, la confezione contiene un generatore di muro virtuale (una sorgente di raggi infrarossi) che determina in maniera lineare o circolare uno limite che il robot non può superare, per esempio una finestra allarmata che potrebbe suonare se toccata, oppure la ciotola del cane per evitare che la stessa si rovesci. Si può utilizzare anche per impedire al robot di entrare nello spazio giochi dei bambini.
Roomba i7+ è compatibile con Amazon Alexa e Google Assistant e permette agli utenti di pulire stanze specifiche attraverso i comandi vocali. Una volta terminato il ciclo di pulizia, il robot tornerà alla sua base di ricarica e svuoterà automaticamente il suo contenitore nella base Clean Base. Gli utenti meno esperti di app e smartphone possono gestire il robot semplicemente ricorrendo al tasto Avvio, facilmente identificabile.

Spazzole potenti
iRobot è l’unico brand ad avere in gamma modelli dotati di due spazzole contro-rotanti multi-superficie che lavorano insieme per pulire efficacemente sia i tappeti che ogni genere di pavimento. Roomba i7+ regola automaticamente l’altezza della testina pulente in modo che le due spazzole possano aderire con estrema precisione alla superficie. La prima spazzola solleva lo sporco mentre la seconda ruota nella direzione opposta per raccoglierlo. Al contrario delle setole, che possono piegarsi e disperdere la polvere, le spazzole in silicone flessibili aderiscono perfettamente al pavimento per catturare sia piccole particelle, come polvere e sporco fini, sia capelli, peli di animali domestici e briciole, anche di grandi dimensioni. Grazie al suo design lineare e compatto, Roomba i7+ è perfetto anche per pulire sotto i mobili, vicino agli spigoli e lungo i battiscopa. Inoltre, il filtro ad alta efficienza integrato nel robot permette di catturare il 99% di pollini, acari della polvere e allergeni di cani e gatti.

Semplice gestione
Sfruttando la tecnologia Dirt Detect e i suoi sensori integrati, Roomba i7+ riesce a riconoscere le aree che hanno bisogno di una pulizia più profonda ed intensifica su di esse la sua azione pulente. Una volta terminato il ciclo di pulizia, gli utenti possono visualizzare i rapporti Clean Map dall’App iRobot HOME per vedere dove il robot ha pulito.
Il consumo energetico è limitato e anche la manutenzione è ridotta al minimo. È sufficiente sostituire il sacchetto contenuto nella Clean Base e pulire le spazzole con una certa periodicità, operazione che risulta molto semplice e alla portata di tutti gli utenti.

Per chi possiede animali domestici
Il robot aspirapolvere Roomba i7 utilizza un sistema Premium di pulizia a tre stadi AeroForce, ideale per chi ha animali domestici, dotato di doppie spazzole in gomma multisuperficie e una potenza d’aspirazione 10 volte superiore rispetto al sistema AeroVac di Roomba serie 600, per pulire le superfici di tutta la casa. Roomba i7 mappa e pulisce ogni stanza grazie alla tecnologia Imprint Smart Mapping che consente di controllare quando e quali stanze sono pulite. Inoltre, con l’app iRobot HOME è possibile controllare quando, dove e come il robot deve pulire usando semplicemente lo smartphone.
Il robot impara a conoscere la casa e a distinguere una stanza da un’altra in modo da consentire di decidere quali ambienti pulire e quando. Roomba i7 è compatibile con lo smaltimento automatico dello sporco di iRobot Clean Base. Il modello è proposto senza la Clean Base per lo svuotamento automatico: è possibile acquistare Roomba i7 e successivamente la Clean Base.