I televisori intelligenti di Samsung

Daniele Patisso SamsungQuali sono i criteri essenziali da verificare quando si acquista una nuova TV? Lo abbiamo chiesto a Daniele Patisso, Product Marketing Manager Audio Video Samsung.

Volume colore e HDR
È uno standard per valutare la capacità di un televisore di riprodurre con accuratezza i colori a tutti i livelli di luminosità. Maggiore è il volume colore, più intensi e profondi saranno i colori riprodotti. Inoltre, la tecnologia HDR (High Dynamic Range) intensifica colore, luminosità e contrasto dei contenuti regolando i livelli di luminosità, scena per scena, attraverso l’associazione di metadati dinamici.
Il volume colore è una caratteristica da non sottovalutare perché, se superasse la luminanza di picco del televisore, un’immagine apparirebbe pallida o spenta con il rischio di rovinare la qualità della visione. In aggiunta, lo standard HDR riesce a far percepire anche i più piccoli dettagli che altrimenti andrebbero persi tra ombre e riflessi.
I TV QLED di Samsung, con una luminosità di picco compresa tra 1.500 e 2.000 nit (e fino a 4.000 per i TV 8K), sono in grado di raggiungere il 100 percento del volume colore. Inoltre, la gamma 2019 di TV QLED integra HDR10+.

Direct Full Array
Il pannello Direct Full-Array consente un sofisticato controllo della retroilluminazione per dare vita a ogni piccolo dettaglio, raggiungendo un livello di nero straordinariamente profondo e una riproduzione del colore sempre più precisa e reale.

Intelligenza Artificiale
La tecnologia proprietaria AI Upscaling di Samsung è basata sull’intelligenza artificiale integrata nel processore Quantum ed è in grado di ottimizzare la qualità sia dell’immagine sia del suono, indipendentemente dal formato originale del contenuto, garantendo sempre luminosità, qualità dell’immagine e audio ottimizzati per la risoluzione del pannello. Samsung ha voluto integrare nell’intera gamma 2019 di televisori il Processore Quantum con algoritmo di Upscaling.

Smart TV
Lo streaming di spettacoli e film attraverso i servizi OTT (Over-The-Top) come Netflix è via via diventato la nuova normalità. Il numero di persone che accede a un’ampia serie di offerte di entertainment dinamico attraverso applicazioni dedicate è, infatti, in continua crescita.
Nella gamma di TV 2019, Bixby offre la possibilità di accedere facilmente ai contenuti tramite comando vocale. Inoltre, la Universal Guide di Samsung consiglia gli spettacoli e i programmi più popolari e propone suggerimenti in base alle abitudini dell’utente e alle preferenze di visualizzazione precedenti. Gli Smart TV Samsung 2019 interagiscono anche con Amazon Alexa e Google Assistant. Inoltre, una nuova App consente di vedere i contenuti di iTunes e viene offerto il supporto per Apple AirPlay 2.

Design
Oggi il design e l’interior design rivestono un ruolo di sempre crescente importanza e il televisore, in qualità di grande protagonista della zona living, necessita di particolare e crescente attenzione. In questo scenario l’aspetto estetico e di armonizzazione con l’ambiente risulta particolarmente rilevante.
Oltre a essere ricercati elementi d’arredo, tramite Ambient Mode i TV QLED Samsung 2019 ampliano l’utilizzo anche a quando non li si sta guardando. Questo si traduce nella fornitura di utili servizi quotidiani come informazioni meteo, notizie o visualizzazione dei contenuti – tra cui foto e immagini artistiche – e anche nella capacità del il televisore di mimetizzarsi con l’ambiente, adattandosi al colore o al motivo della parete su cui è posizionato.