Euronics al “Villaggio Coldiretti” a Milano

Nel week-end appena trascorso, il Castello Sforzesco di Milano ha ospitato il Villaggio Coldiretti, una manifestazione dedicata al patrimonio agroalimentare italiano. Sponsor tecnologico dell’evento, Euronics che era presente con uno stand di 70 metri quadri all’interno del quale il pubblico aveva la possibilità di scoprire il ruolo chiave della tecnologia nella realizzazione di piatti sani e gustosi.

Protagonisti dello stand gli “hero products” di marchi da tempo impegnati nell’innovazione di prodotto e particolarmente attenti a un approccio healthy, come Cookeo e Companion di Moulinex, la macchina per fare il pane e lo Slow Juicer Frozen di Panasonic, la friggitrice ad aria Air Fryer e il Pasta Maker di Philips, il forno Dual Cook e i piani induzione Virtual Flame di Samsung. L’acqua era depurata grazie alle Caraffe Brita ed era attiva una degustazione di Caffè Borbone.

«La partecipazione al Villaggio Coldiretti conferma la volontà della nostra insegna di essere presente per ogni tipo di cliente e riafferma, ancora una volta, la nostra vicinanza al tema dell’educazione a una sana alimentazione, che passa dalla valorizzazione dei tantissimi prodotti della produzione agroalimentare italiana, ma anche dalla proposta, nei nostri oltre 400 negozi, di prodotti hi-tech pensati per la cucina attenta alla salute, oltre che al gusto», afferma Alessandro Butali, Presidente di Euronics Italia.

«Oggi è importante raggiungere i consumatori anche al di fuori dei punti vendita e comunicare messaggi che vadano oltre la pura performance del prodotto stimolando così un acquisto non di sostituzione, ma di innovazione. Il Villaggio Coldiretti è la perfetta sintesi di questi obiettivi e il migliore contesto nel quale incontrare un pubblico estremamente vasto ed eterogeneo facendo provare le novità di prodotto e toccare con mano i loro tanti vantaggi grazie alla presenza di chef qualificati e all’utilizzo delle migliori materie prime – aggiunge Andrea Borromeo, Category Manager SDA di Euronics, che conclude: – Questo tipo di iniziativa, in sinergia con le tante attività che vengono organizzate nei nostri store, mira ad accrescere la rilevanza della nostra insegna nei segmenti della food preparation e delle cooking machines. Quale miglior modo di “fare cultura” con questi prodotti mostrandone tutte le peculiarità e consentendo la degustazione del prodotto finito?».