LG OLED Transparent per stupire il pubblico

lg oledL’obiettivo è consentire a realtà professionali e aziendali di comunicare contenuti e informazioni in modo spettacolare e sofisticato. Per raggiungerlo LG propone l’OLED Transparent, che ora è disponibile anche sul mercato italiano.

Questo display usa una tecnologia auto-illuminante che, assicura LG, permette di avere schermi quattro volte più trasparenti rispetto a quelli delle aziende concorrenti. L’elevatissimo contrasto e la resa dei colori nella riproduzione delle immagini, che consente la tecnologia OLED, danno vita a un livello di trasparenza che permette la sovrapposizione tra immagini riprodotte e oggetti reali, comunque visibili al di là del display stesso.

Il massimo grado di trasparenza nei display LCD è del 10%, mentre gli OLED Transparent di LG arrivano al 38%. In caso di visione frontale dello spettatore, gli oggetti realmente posizionati al di là dello schermo restano perfettamente visibili, sovrapponendosi e integrandosi con le immagini e i video che scorrono sul display. La protezione UV dello schermo permette il posizionamento all’interno di vetrine di negozi e showroom. L’ampio angolo di visione consente di vedere chiaramente i contenuti da qualunque lato.

A differenza di altri display, l’OLED Transparent di LG sfrutta il colore nero, e non il bianco, come base per la trasparenza. Per capirne la resa, si può immaginare la visione di un paesaggio urbano, di notte, proprio su un OLED Transparent: il nero della notte sopra lo skyline risulterà trasparente. Questo effetto porta con sé tre vantaggi: anzitutto, il bordo dello schermo risulta appena visibile quando il contenuto ha uno sfondo nero; uno sfondo di questo tipo, poi, può fondersi molto più facilmente con l’ambiente circostante; i colori chiari, come l’oro e l’argento, infine, assumono un allure particolare che attira ancora di più l’attenzione dello spettatore.

L’alto livello di trasparenza offre molteplici possibilità dal punto di vista dei contenuti. La risoluzione a contrasto elevato, infatti, crea un effetto visivo coinvolgente. Se gli oggetti reali sono disposti in modo adeguato dietro il display, il contenuto riprodotto assume un aspetto realistico.

OLED Transparent si adatta svariati contesto: da uno store del mondo luxury, dove i prodotti reali possono fondersi con un’ambientazione digitale molto chic, fino alle vetrine virtuali delle aziende aerospaziali per far immaginare a chi osserva applicazioni e installazioni che, diversamente, sarebbero difficili da comunicare.

Il display può anche essere installato da solo o all’interno di una struttura tipo video wall.

Fonte: Eurosat