Smart speaker – La Cina è la regina del mercato

Canalys-smart_speakerGli ultimi dati di Canalys sul market share degli smart speaker mostrano che la Cina ha raggiunto 10,6 milioni di unità crescendo di quasi il 500% anno su anno nel Q1 2019, con una crescita sequenziale del 23%, che contrasta l’andamento stagionale a livello globale.

Ciò ha reso la Cina il più grande mercato di smart speaker al mondo, sorpassando gli Stati Uniti, dove sono state spedite 5 milioni di unità di smart speaker nel corso del trimestre. Il mercato mondiale degli smart speaker, sempre secondo il report di Canalys, ha raggiunto 20,7 milioni di unità, tornando a una crescita a tre cifre del 131%.

La sola Cina, prosegue la società di ricerca specializzata nei canali tecnologici e negli smartphone, assorbe il 51% delle spedizioni globali di altoparlanti smart, con gli Stati Uniti che calano al 24% nel primo trimestre del 2019, dal 44% del quarto trimestre 2018.

Il panorama competitivo in Cina ha registrato uno shift significativo. Baidu ha primeggiato nel mercato per la prima volta, registrando un trimestre molto forte, fondato sul quarto trimestre dell’anno scorso e su una quantità di promozione e marketing dei suoi smart speaker senza precedenti.

L’azienda ha siglato un accordo di sponsorizzazione esclusivo con CCTV, il canale televisivo nazionale, nel suo galà per il capodanno cinese, il più grande spettacolo di intrattenimento in termini di numero di spettatori in Cina. Questa sponsorizzazione ha permesso a Baidu di generare download significativi della sua App mobile, con la distribuzione di oltre 100 milioni di coupon a 1,2 miliardi di spettatori durante lo spettacolo, e di diffondere una consapevolezza a livello nazionale attorno ai suoi smart speaker.

Secondo Canalys lo sviluppo fulmineo in Cina è in gran parte guidato da vendor che investono grandi quantità di capitale per raggiungere rapidamente uno share dominante.

Questa strategia è favorita dai provider di servizi Internet come Baidu, Alibaba e Tencent, abituati a spendere miliardi nell’acquisizione del traffico e che sanno come raggiungere rapidamente la base installata critica. Alibaba e Xiaomi hanno mantenuto la crescita dopo un forte quarto trimestre, promuovendo le vendite di regali per il nuovo anno cinese.

Per quanto riguarda i vendor globali, tra cui Amazon, Google e altri, essi, afferma Canalys, si stanno focalizzando sul miglioramento delle interazioni con gli assistenti intelligenti, attraverso diverse forme di dispositivi, in particolare con l’aiuto di sviluppatori di terze parti.

È opinione degli analisti di Canalys che l’interazione utente multimodale è il tema di quest’anno. Gli assistenti intelligenti negli smart speaker stanno acquisendo più funzionalità tramite componenti aggiuntivi quali display, fotocamere e sensori.

Tuttavia, le skill e le azioni servono proprio per migliorare le capacità degli assistenti di operare e fornire valore agli utenti. Secondo Canalys l’ecosistema degli smart assistant verrà sbloccato nel suo potenziale illimitato solo con l’aiuto della più estesa comunità di sviluppatori.

 

Fonte: 01net