Foodsaver – Meno sprechi con il sottovuoto

Emanuela Papagni, Product Manager Foodsaver per Nital
Emanuela Papagni, Product Manager Foodsaver per Nital

Prolungare la conservazione dei cibi è un fattore importante, per ridurre gli sprechi ma non solo. Togliendo, infatti, l’aria dai cibi questi si conservano più a lungo, perché non proliferano batteri e muffe e quindi ne viene bloccato il deterioramento. Inoltre è anche possibile preparare gli alimenti con un certo anticipo, quando abbiamo più tempo, conservarli sottovuoto preservandone gusto e proprietà nutritive e consumarli quando si preferisce. Abbiamo chiesto a Emanuela Papagni, Product Manager Foodsaver per Nital come comunicare questi vantaggi ai clienti.

Quali strategie adottate per far conoscere i vostri prodotti?
Cerchiamo di attuare una strategia integrata che copra la divulgazione del prodotto sia offline che online. Per questo, utilizziamo strumenti quali brochure, adesivi funzionali alla spiegazione delle caratteristiche del prodotto, dimostrazioni live in alcuni periodi dell’anno, promozione sui social media e sui canali televisivi.

Quali caratteristiche sono più apprezzate dai consumatori?
La possibilità di evitare sprechi e quindi risparmiare denaro, ad esempio approfittando delle offerte e potendo così conservare grandi quantità molto più a lungo.