InnoFest Europe 2019: a Madrid i vantaggi della Casa LG

Grande entusiasmo in LG Electronics che a Madrid ha presentato le soluzioni living per il mercato europeo, dove l’Intelligenza Artificiale è ormai “la” realtà dell’azienda.
L’impressionante spazio espositivo allestito da LG nel quartiere esclusivo di La Moraleja, all’interno della Casa LG, ha testimoniato più di tante parole, quanto l’azienda abbia saputo trasformare il futuro in presente, proponendo una gamma vastissima di soluzioni altamente tecnologiche al servizio dello spazio living. Se ormai tutti sappiamo cosa significa connettività, LG ha sviluppato concretamente tutte le potenzialità dell’IoT al servizio dell’utente attraverso la propria piattaforma LG ThinQ. Prodotti AI rigorosamente concepiti con un design minimal ed elegante, perché anche l’estetica migliora la qualità della vita.
Nella visita organizzata, per dealer e stampa, sono stati presentati tutti i grandi elettrodomestici e i device di telefonia LG V50ThinQ5G e LG G8sThinQ, la macchina per la birra artigianale in capsule LG HomeBrew, e l’innovativo LG 8K OLED TV.
Entrando più nel dettaglio, in chiave più italiana, significative le riflessioni di Francesco Salza, Home Appliances Sales Director LG Electronics: «Fra un mesetto saremo in grado di comunicare alcune importanti “chicche” sull’AI, ma già posso dire che la vera sfida sull’Intelligenza Artificiale non è solo la connettività dei prodotti, che è relativamente semplice.

Francesco Salza, Home Appliances Sales Director LG Electronics

Questi prodotti devono saper creare dei valori a beneficio dei consumatori (ma anche della filiera Industria/Retail…): il Bianco è stabile nei numeri, per farlo crescere deve necessariamente aumentare il proprio valore. Quello che vi abbiamo fatto vedere qui a Madrid non è più futuro, è nelle mani di tutti: la sfida è saper applicare l’AI negli elettrodomestici per farli funzionare meglio.
Ci sarà un motivo se nel bimestre gennaio/febbraio LG è al primo posto nel Lavaggio (13% a valore), e nel Freddo esprime una quota del 20%, sempre a valore.
Il mondo è cambiato e dobbiamo riuscire a trasformare il nostro modo di lavorare, è fondamentale condividere gli obiettivi.
Dopo appena quattro anni abbiamo creato due nuove piattaforme industriali per gestire tutta l’innovazione che è presente nei nostri prodotti. Abbiamo trasferito tecnologia nuova e nel contempo siamo riusciti a sostenere prezzo, valore, traffico…
Il valore più importante è la reputazione,  chi fa innovazione “cavalca” il mercato.
L’Intelligenza Artificiale espande la portata di qualunque dispositivo, si adatta a innumerevoli device. Come trasferire questo agli elettrodomestici? Il concetto di AI da trasmettere è, per esempio, che permette alle lavatrici di lavare meglio.
Il nostro motto è Family Feeling: occorre concentrarsi sul beneficio finale portato al consumatore».
A questo punto, non rimane che attendere… un mesetto.