Sondaggio TV – L’opinione dei consumatori

Principali motivazioni di acquisto TVNel mese di dicembre 2018 il periodico Eurosat (Gruppo Tecniche Nuove) ha realizzato un sondaggio online tra i lettori per approfondire il comportamento dei consumatori quando acquistano un televisore nuovo. Al momento del sondaggio, il 43,65% del campione (325 persone) aveva appena acquistato un televisore, mentre il resto aveva già un televisore nuovo. La maggior parte di coloro che ha effettuato l’acquisto di recente ha cercato nel televisore nuovo un miglioramento tecnologico rispetto al modello precedente (+ del 70%). Più distanziati coloro che hanno acquistato perché il vecchio televisore non funzionava più (quasi il 10%), mentre l’offerta promozionale ha pesato per circa l’8% delle decisioni di acquisto.

Dimensione dello schermoGli acquisti hanno privilegiato i modelli di dimensioni medio grandi, protagonista il 55” con quasi il 40% delle preferenze. Seguono, a distanza e a parimerito, i 43” e i 49” (quasi il 15%). I modelli da 65” ottengono un buon piazzamento con più del 9% di preferenze. Spostando l’analisi sul fronte delle marche acquistate, emergono poche sorprese: guida la classifica Samsung (+ del 35% di preferenze dei consumatori), seguita da LG (31%), Sony (16%), Panasonic e Philips (quasi 5%).

Nel sondaggio è stato chiesto se dopo l’acquisto fosse stato attivato un qualche abbonamento a un pay Tv. Le risposte dei consumatori appaiono piuttosto frammentate, in coerenza, del resto, con l’amplia offerta oggi disponibile sul mercato. Il pubblico sembra preferire Sky che complessivamente, da sola o associata ad altro abbonamento, raccoglie quasi il 25% dei consensi del pubblico. Seguono Amazon (quasi 22%) e Dazn (14%). Interessante notare che quasi il 21% di coloro che hanno acquistato da poco un televisore non ha sottoscritto alcun abbonamento.