Huawei pronta a presentare uno smartphone pieghevole 5G

RICHARD YU HUAWEI«Al Mobile World Congress di Barcellona, a fine febbraio, saremo i primi al mondo a mostrare uno smartphone 5G. Sarà anche pieghevole, con un design di rottura»: questo l’annuncio di Richard Yu, ceo della divisione consumer Huawei durante una conferenza a Pechino ripresa dal Corriere della Sera.

Il telefono, capace di trasformarsi da piccolo tablet a smartphone grazie allo schermo flessibile, avrà un chipset proprietario, il Balog 5000, che permette l’accesso a tutte le frequenze 5G.

Non sono state svelate ancora le caratteristiche, l’unico dato certo è che il prezzo si aggirerà sui mille euro.