Falmec – «Bisogna pensare a elettrodomestico e cucina come un assieme e non come elementi separati»

Falmec Virgola No-Drop, soluzione integrata nel pensile, coniuga esigenze estetiche di linearità in cucina con l'innovativa tecnologia No-Drop System che risponde in modo efficace allo sgradevole fenomeno del gocciolamento dei liquidi di condensa dei vapori di cottura. Si tratta di un sistema che impiega una batteria di filtri metallici a lame incrociate, progettati per far condensare i vapori che scivolano per gravità lungo un canale inclinato per poi essere convogliati in un apposito contenitore
Falmec Virgola No-Drop, soluzione integrata nel pensile, coniuga esigenze estetiche di linearità in cucina con l’innovativa tecnologia No-Drop System che risponde in modo efficace allo sgradevole fenomeno del gocciolamento dei liquidi di condensa dei vapori di cottura. Si tratta di un sistema che impiega una batteria di filtri metallici a lame incrociate, progettati per far condensare i vapori che scivolano per gravità lungo un canale inclinato per poi essere convogliati in un apposito contenitore

Abbiamo intervistato Lorenzo Poser, Sales and Marketing Director di Falmec per capire le tendenze future nel mondo dell’elettrodomestico.

Lorenzo Poser, Sales and Marketing Director di Falmec
Lorenzo Poser, Sales and Marketing Director di Falmec

Si parla spesso di integrazione tra mobile da cucina ed elettrodomestici. Secondo la sua opinione è un trend in crescita?
Le soluzioni integrate nel mobile rappresentano oggi una parte importante del mercato, essendo prodotti funzionali che consentono di mantenere pulita l’estetica della cucina. Spesso si tende a banalizzare il prodotto ad incasso, sottovalutando l’importanza della scelta di tale apparecchio, benché nascosto. Falmec ha lavorato molto in tal senso per offrire al mercato soluzioni tecnologiche uniche e distintive in questa categoria di prodotti: basti pensare a modelli come il Gruppo Incasso NRS della collezione Silence, che riduce la rumorosità quasi del 90%; il Gruppo Incasso E.ion, che permette di eliminare gli odori e nel contempo abbattere virus e batteri; altre tecnologie come No-Drop System (presente nel modello Virgola No-Drop) che scongiura il fenomeno del gocciolamento e della condensa ed infine Green Tech per chi vuole risparmiare energia. Da poco si sono aggiunte anche le soluzioni che abbinano cottura e aspirazione, progettate per integrarsi completamente nel piano di lavoro senza ostacoli o altri spessori: modelli come Sintesi, Quantum o Modula garantiscono un appeal minimale e prestazioni elevate sia in modalità aspirante che filtrante, grazie alla tecnologia esclusiva Falmec Carbon.Zeo.

Crede che la diffusione di nuovi elettrodomestici con dimensioni non tradizionale modificherà il design della cucina?
Credo che al giorno d’oggi non ci sia più un solo modo di progettare l’ambiente cucina ma molteplici interpretazioni dello stesso da parte di architetti e designer. Nonostante ciò permangono logiche produttive e gestionali che indubbiamente devono considerare elementi standard e modulari che continueranno ad occupare e influenzare gran parte del mercato. Nel campo delle cappe, la capacità di adattamento e flessibilità nel soddisfare le differenti richieste è sempre stata per Falmec un elemento chiave di differenziazione che continuiamo a perseguire offrendo ai nostri clienti svariate soluzioni adatte ad accontentare ogni esigenza tecnica ed estetica.

Secondo lei, quali sono i fattori che contribuiranno ad una vera integrazione tra elettrodomestici e cucina?
L’elemento chiave è pensare a elettrodomestico e cucina come un assieme e non come elementi separati. Un assieme in cui tutte le funzionalità dell’apparecchio siano coerenti e in armonia con l’ambiente in cui esso è inserito. Per garantire un ambiente cucina armonioso, Falmec si sta concentrando su forme lineari che determinano oggetti trasversali a diversi spazi e dotati di materiali e tecnologie che consentono di adattarsi ai molteplici contesti. Un esempio in tal senso è Dynamic LED Light, che offre la possibilità di modulare la tonalità della luce della cappa armonizzandola a quella della cucina nella quale è inserita.