L’UE dà il via libera all’acquisizione di Candy da parte di Haier

Candy rimarrà in Italia, ma è ufficialmente di Haier. L’Antitrust UE ha dato il via libera all’acquisizione, in quanto la fusione non pone problemi di concorrenza vista la presenza limitata dell’azienda cinese sul mercato europeo.