L’aria: il cuore dei prodotti Dyson

dysonIl filo conduttore che caratterizza molti dei prodotti Dyson è la “misurazione” dell’aria che ritroviamo nell’aspirapolvere, nel purificatore e nel phon. Anche nel caso di Dyson Airwrap (presentato oggi a Milano), gli studi si sono concentrati sul flusso d’aria. Lo styler nasconde un motore minuscolo composto da eliche che danno una direzione circolare al flusso d’aria, che è talmente potente da non richiedere temperature elevate per arricciare o lisciare i capelli. Il fenomeno è conosciuto come “effetto Coanda” che è ben spiegato in questo post. In questo modo il capello non si sfibra e si possono creare le stesse acconciature realizzate da un parrucchiere professionista. Lo styler è già disponibile nello shop online dell’azienda e in alcuni negozi selezionati. La politica distributiva dell’azienda è infatti molto selettiva ed è orientata alla scelta di punti vendita in cui sia possibile creare dei corner dove provare l’efficacia del prodotto.