Pagomeno – +40% di propensione all’acquisto di condizionatori

pagomeno climatizzazioni

Pagomeno, il personal shopper digitale di Schibsted Italy che compara prezzi e prodotti, ha registrato una crescita del 40% dell’interesse degli utenti verso condizionatori, pompe di calore con sistemi di raffreddamento e dispositivi portatili nella seconda metà di maggio.

Interessante sottolineare che sono in aumento le ricerche di climatizzatori innovativi che permettono di gestire in modo efficiente le esigenze di raffreddamento e riscaldamento tutto l’anno, oltre a far risparmiare energia, alleggerendo la bolletta in modo ecologico. Infatti, l’acquisto di un prodotto di questa categoria permette non solo di risolvere l’annoso problema delle temperature calde e fredde in casa, ma anche di poter usufruire del bonus condizionatori, un’agevolazione delle Legge di bilancio 2018 che consistente nella possibilità di detrarre dall’Irpef i costi sostenuti per l’acquisto di un condizionatore da parte di un cittadino entro la data del 31 dicembre 2018, per lavori di ristrutturazione o per l’efficienza energetica.

In questo contesto Pagomeno ha registrato un aumento della propensione all’acquisto delle pompe di calore con sistemi di raffreddamento pari al 56%, seguite dai condizionatori portatili (26%) e dal tradizionale ventilatore che non tramonta mai (11%) ma sempre più desiderato nella sua variante con il telecomando per ridurre a zero ogni fatica!

Entrando nel merito delle specifiche caratteristiche che gli italiani cercano in tema di “clima fresco a domicilio” emerge indubbiamente una forte attenzione per ciò che riguarda le pompe di calore con la classe di efficienza energetica al primo posto tra i filtri più utilizzati, seguita dalla funzione di deumidificazione dell’ambiente e in terza posizione dalla disponibilità del wi-fi integrato per consentire una gestione smart del clima domestico in case sempre più domotiche e intelligenti. Nonostante le pompe di calore siano l’innovazione più cercata, registrano un trend generale costante senza picchi forse per via della modalità di installazione che richiede opere murarie. Daikin si conferma il brand più amato, posizionandosi al primo posto tra i marchi verso cui gli italiani investono una maggiore intenzione di acquisto, seguito da Mitsubishi Electric, Samsung, Midea e Hisense. Nella top 5 dei prodotti più cercati ci sono 4 modelli su 5 di Daikin, e uno solo di Mitsubishi Electric.

Ma la comodità di poter portare con sé ad ogni spostamento nelle diverse stanze della casa il proprio condizionatore e la facilità di utilizzo e installazione rappresentano indubbiamente un punto a favore dei condizionatori portatili che registrano un aumento di intenzione d’acquisto nel mese di maggio. Tra gli aspetti ritenuti più rilevanti per l’acquisto potenziale di questi dispositivi ci sono al primo posto la funzione riscaldamento, seguita da quella di deumidificazione e, aspetto sempre più importante per i consumatori per tutti gli elettrodomestici, dal livello di rumore. Per la sua lunga fama che lo mette da sempre al numero 1 dei brand più famosi e attivi in questo particolare settore della climatizzazione, il pinguino De’Longhi è il prodotto re nelle intenzioni di acquisto e il brand al primo posto in assoluto, seguito dal marchio Argo Clima con i modelli Relax e Husky di Argo, da Olimpia Splendid con Dolceclima Silent 10 e infine solo in quarta posizione da Electrolux.