Back Market – Una nuova idea di consumo

Il team fondatore di Back Market: Thibaud Hug de Larauze (CEO), Vianney Vaute (CMO), Quentin Le Brouster (CTO)
Il team fondatore di Back Market: Thibaud Hug de Larauze (CEO), Vianney Vaute (CMO), Quentin Le Brouster (CTO)

Back Market è un marketplace di prodotti elettrici ed elettronici ricondizionati, fondato da Thibaud Hug de Larauze (CEO), Vianney Vaute (CMO) e Quentin Le Brouster (CTO). La piattaforma e-commerce, attiva in Francia, Italia, Germania, Spagna e Belgio, è nata nel 2014 dalla consapevolezza che il numero dei RAEE stava crescendo di anno in anno e che era importante offrire un’alternativa che proponesse una nuova idea di consumo: i tre fondatori ci svelano i dettagli sulla piattaforma.

Quali sono i valori alla base di Back Market?
Abbiamo dato vita a Back Market con un approccio ecocompatibile, in quanto il ricondizionamento consente di dare una seconda vita al prodotto senza passare attraverso la fase di produzione, principale fonte di emissioni di CO2. Con questa piattaforma, vogliamo “democratizzare” il riuso offrendo ai consumatori una vera alternativa. Dobbiamo ridare senso al nostro consumo di prodotti elettrici ed elettronici e questo è ciò che cerchiamo di fare sin dalla creazione di Back Market, proponendo l’economia circolare e lottando contro l’obsolescenza programmata.

Come funziona la piattaforma?
Back Market permette ai consumatori di acquistare migliaia di prodotti elettrici ed elettronici ricondizionati da professionisti certificati. Ci posizioniamo come un vero e proprio interlocutore di fiducia nei confronti dei consumatori e dei venditori. Da un lato, i professionisti possono vendere i loro prodotti rigenerati nelle loro officine, dall’altro, i consumatori possono acquistarli e dare così una seconda vita a questi apparecchi. Le garanzie hanno una durata minima di 6 mesi.

Che tipo di prodotti ricondizionati sono disponibili?
Tutti i tipi di prodotti elettrici ed elettronici sono disponibili sulla nostra piattaforma: smartphone, tablet, computer, lavatrici, lavastoviglie, macchine per il caffè, ecc.

Cosa richiedete ai partner che effettuano il ricondizionamento?
Chiediamo ai nostri partner un livello di qualità impeccabile, per questo abbiamo implementato una Carta Qualità che ognuno di loro accetta di rispettare. Abbiamo un team interno dedicato che ha il compito di controllarli costantemente per consigliarli, accompagnarli e avvertirli se non rispettano la Carta Qualità.

Per quale ragione avete scelto di avere un’area dedicata ad Apple?
Perché da luglio 2017 vendiamo prodotti ricondizionati da Apple. Questa è un’occasione d’oro per poter vendere apparecchi ricondizionati direttamente dal produttore, siamo onorati di essere stati scelti per farlo in Europa, così abbiamo creato una collezione speciale per valorizzare questi prodotti. A differenza di altri apparecchi venduti sul sito, “Apple Certified” include una garanzia Apple Care di 12 mesi (rispetto ai soliti 6 mesi) e il prodotto può essere restituito a qualsiasi Apple Store nel caso ci fossero problemi nel farlo funzionare.