Salvatore Fanni di Jumbo Spa spiega perché ha scelto il marchio Toshiba

Salvatore Fanni, socio e amministratore Jumbo Spa
Salvatore Fanni, socio e amministratore Jumbo Spa

È un anno di svolta per Vesit che, dopo grandi cambiamenti nel team, punta a nuove fette di mercato con un posizionamento più elevato e un’offerta sempre più personalizzata, come sta avvenendo con il rilancio di Toshiba, che sarà esclusiva solo di alcuni player. Abbiamo raccolto il parere di Salvatore Fanni, socio e amministratore Jumbo Spa.

«Jumbo ha da tempo un ottimo rapporto con Vesit, distribuendo anche il marchio Telefunken. Nel 2017 sono stato invitato dal dott. Giorgino e dal dott. Mario Ornati presso le fabbriche del Gruppo in Turchia e in quell’occasione mi è stato presentato il progetto Toshiba. Mi hanno illustrato la nuova strategia che prevede una distribuzione selettiva che ho trovato molto interessante. Gestivamo già il marchio negli anni Novanta in esclusiva per la Sardegna e il suo ritorno è stato accolto con entusiasmo dalla nostra forza vendita.
Il nuovo accordo prevede un’esclusiva territoriale in Sardegna e questo non può che assicurarci una buona marginalità. Abbiamo iniziato a introdurre tutti i Tv presenti nel catalogo 2018 e siamo già molto soddisfatti dei risultati. Abbiamo inoltre, in accordo con il dott. Ornati, pubblicizzato il brand nelle nostre attività di flyer cartaceo e in tutte le attività marketing via SMS. Inoltre, nel mese di maggio abbiamo concordato una presentazione di prodotti a tutta la forza vendita dei reparti Audio-Video. Il consuntivo di questa prima fase è quindi senza dubbio positivo».