Nuovo look per Kitchen Milano

cucina KitchenÈ stato inaugurato ieri, in concomitanza con la Milano Design Week, il nuovo look di Kitchen Milano, concept store dedicato agli appassionati di cucina, sito nel centro del capoluogo lombardo. KnIndustrie, a capo dell’intera operazione, ha scelto l’azienda Riccardo Barthel per la trasformazione del punto vendita. La società fiorentina, con quarant’anni di esperienza nella progettazione e nell’arredamento d’interni, ha infatti curato il raffinato restyling che è stato eseguito in un solo mese. Lo store milanese, di 160 mq, è stato svuotato completamente degli arredi esistenti, portando a nudo murature e impianti. Le pareti color manganese e la pavimentazione di un’altra sfumatura di marrone danno calore allo spazio e mettono in risalto nella giusta misura gli arredi e i prodotti esposti. Tra gli ambienti che caratterizzano lo store vi è anche la cucina, che si distingue per la perfetta armonia tra artigianalità e innovazione. In questo spazio, che può ospitare cooking classes, team building e cene private, si integrano oggetti di recupero, raffinate piastrelle in ceramica (realizzate dalla Riccardo Barthel e utilizzate come elementi decorativi) ed elettrodomestici di ultima generazione, tra cui gli avanzati piani cottura di Bora con il sistema di aspirazione integrato. Un mix ideale di tradizione e contemporaneità, che è il tratto distintivo della Riccardo Barthel. (E.C.)