Gestione dei RAEE – Federlegno firma una convenzione con ERP

Alberto Canni Ferrari, Country General Manager di ERP Italia
Alberto Canni Ferrari, Country General Manager di ERP Italia

Nonostante le direttive europee e i conseguenti decreti attuativi dei singoli paesi, la corretta gestione delle apparecchiature elettriche ed elettroniche a fine vita (RAEE) è materia complessa e articolata.

Per questo motivo, Federlegno Arredo ha deciso di sottoscrivere una convenzione con ERP, European Recycling Platform, mirata a garantire a tutte le imprese associate i migliori servizi inerenti alla gestione dei RAEE.

La decisione è stata sollecitata dalle segnalazioni pervenute dalle aziende aderenti ad Assoluce, che hanno lamentato l’obbligo di dover assolvere allo smaltimento ed assumersi la responsabilità in solido con i distributori esteri (in Germania ad esempio) per il recupero a fine vita dei RAEE.

«Ci riteniamo molto soddisfatti per l’avvio della collaborazione con un partner quale FederlegnoArredo che rappresenta l’eccellenza italiana nel mondo e siamo certi di poter garantire alle imprese associate che aderiranno un servizio efficiente e coordinato che agevolerà la loro gestione in tema rifiuti – dichiara Alberto Canni Ferrari, Country General Manager di ERP ItaliaERP, grazie alla propria struttura organizzata a livello europeo, svolgerà il ruolo di referente unico garantendo un supporto affidabile in ogni paese in cui siamo presenti direttamente e non».