SUNING COMMERCE GROUP Dal commercio cinese i nuovi acquirenti dell’Inter

SuningLa catena di distribuzione specializzata in elettronica di consumo ed elettrodomestici Suning Commerce Group è stata fondata nel 1996 a Nanchino da Zhang Jindong. Oggi vanta 13.000 dipendenti, 1.600 negozi in oltre 700 città in Cina, Hong Kong e Giappone: nel 2015 i ricavi hanno raggiunto quota 17,6 miliardi di dollari per un gruppo valutato 16,2 miliardi.
Zhang Jindong è il 28° uomo più ricco in patria e il 403° al mondo. Bene questo contraltare orientale dei nostri retailer ha acquistato il 70% dell’Inter. E potrebbe funzionare, considerata la capacità dimostrata nel proprio settore: ha creato una piattaforma e-commerce che si posiziona al terzo posto in Cina (Alibaba ha investito 4,6 miliardi di dollari per acquisire il 20% delle quote di Suning, che a sua volta e ha acquisito l’1,1% di Alibaba) e Forbes stima il suo patrimonio personale in 4,1 miliardi di dollari.