AIRES-Consumi Eldom, prosegue la frenata

È proseguita anche in dicembre la frenata dei consumi di elettrodomestici ed elettronica di consumo che si era già registrata in novembre dopo i parziali recuperi di settembre e ottobre. Lo rivela la rilevazione dei fatturati realizzati nei punti vendita delle catene aderenti ad AIRES a cura di Accenture che ha riscontrato un calo del 6,02% nelle vendite del mese di dicembre 2012 rispetto allo stesso mese del 2011. Come in novembre i comparti più penalizzati sono risultati quelli della fotografia (-30% rispetto allo stesso mese dell’anno precedente), dell’entertainment (film in DVD e bluray, Cd musicali, -19,5%) e l’elettronica di consumo (che comprende televisori e accessori video e audio, -15%), in assoluto il comparto più consistente del settore (pesa per circa un quarto dei fatturati complessivi). In controtendenza, grazie anche alla festività del Natale che ha incentivato gli acquisti, il comparto della telefonia, cresciuto circa del 19% con il successo degli smartphone, e quello dell’information Technology (computer e accessori), tornato al segno positivo con un +3,5%. (Rilevazione mensile dei fatturati realizzati nei punti vendita delle catene aderenti ad AIRES a cura di Accenture)