ECODOM-+6% I RAEE TRATTATI NEL 2011

86.711 tonnellate di rifiuti elettrici ed elettronici sono state trattate nel 2011. Di queste, 42.199 tonnellate erano del raggruppamento R1 (frigoriferi, congelatori, condizionatori) e 44.512 del raggruppamento R2 (lavatrici, lavastoviglie, forni, cappe, scalda-acqua), con una crescita del 6% rispetto al 2010. Da tali quantità sono state ricavate 56.250 tonnellate di ferro, 6.992 tonnellate di plastiche, 2.065 tonnellate di alluminio e 1.596 tonnellate di rame, per un totale di 74.272 tonnellate di materie prime seconde riciclate. Sono i numeri emersi Rapporto di Sostenibilità 2011, che dimostrano che Ecodom ha gestito il 33,3% dei RAEE raccolti in Italia, risultando il principale tra i sistemi collettivi per volumi di RAEE trattati. Il processo di trattamento dei RAEE realizzato da Ecodom ha inoltre evitato l’immissione in atmosfera di circa 1,46 milioni di tonnellate di anidride carbonica (CO2).