Crescita record per ERP Italia

Logo_ERPConsorzio ERP Italia ha diffuso i dati riguardanti il numero di tonnellate di AEE immesse sul mercato dai propri Produttori in seguito all’estensione dell’ambito di applicazione della Direttiva Europea avvenuta dal 15 agosto che ha portato ad un riassetto del sistema nazionale di raccolta e riciclo dei RAEE.

Grazie al lavoro di informazione e di supporto svolto a servizio delle imprese, supportandole nel passaggio al nuovo sistema, il Consorzio ERP Italia ha fatto registrare a settembre 2018 una grande crescita del +40% di immesso, pari a un aumento di 19.694 tonnellate di AEE. In particolare nei raggruppamenti R3 (Tv e monitor) e R4 (piccoli elettrodomestici), dove il Consorzio ERP Italia realizza i migliori aumenti in termini di quote di mercato.

Oltre ai Produttori che da molti anni ne fanno già parte, più di 150 nuove aziende hanno deciso di aderire al Consorzio ERP Italia per assolvere agli obblighi sanciti dalla normativa e per la corretta gestione del fine vita delle apparecchiature immesse sul mercato.

Questi dati, accolti con estrema soddisfazione dal management del Consorzio, premiano il grande lavoro svolto e sottolineano ancora una volta l’importante ruolo che gioca il Consorzio ERP Italia nel mercato del riciclo nazionale e internazionale grazie all’organizzazione pan-Europea di cui fa parte.