IFA 2018 – Cellularline: «Usabilità e design, i nostri must have»

Alessio Lasagni, Head of Marketing & Communication Cellularline
Alessio Lasagni, Head of Marketing & Communication Cellularline

Ad IFA 2018, Cellularline presenta un mix di nuovi accessori, pensati appositamente per smartphone. Questa volta, non solo si passa dalle classiche cover agli adattatori di corrente da muro, ma il produttore propone prodotti creati per il trend dei selfie, linee dedicate a chi cerca ultra-protezione e resistenza e gamme adatte agli sportivi.
Alessio Lasagni, Head of Marketing & Communication Cellularline S.p.A., anticipa le novità in attesa dell’appuntamento di Berlino.

Quali saranno le principali novità che presenterete all’IFA?
La ricarica wireless sarà un argomento centrale della nostra proposta: per IFA abbiamo in piano di presentare un allargamento significativo di gamma con prodotti sempre più performanti e adatti a differenti situazioni d’uso.
Grande attenzione, inoltre, alla linea di prodotti ideati e creati per il trend dei Selfie, con custodie, selfie stick evoluti e accessori che facilitano la presa del telefono – per evitare cadute – e la possibilità di divertirsi e creare scatti creativi.
Grandi novità anche per la nostra linea Tetraforce (Eletto Prodotto dell’Anno 2017) dedicata a chi cerca ultra-protezione e resistenza.
Per gli appassionati di sport, proporremo un allargamento significativo della nostra gamma di fitness tracker e una nuova linea, Active, di auricolari dedicati all’uso in mobilità ed in particolare durante l’attività sportiva.

Quali sono i plus su cui puntate?
Tutta l’innovazione che concepiamo e presentiamo è frutto di un’attenta ricerca sulle attitudini ed i bisogni dei consumatori e di uno studio continuativo degli ultimi trend, per ogni categoria di prodotto. Inoltre, per noi usabilità e design rimangono dei must have per accessori che devono essere affidabili e intuitivi nell’utilizzo.

Parlando di smart home, quali sono le sfide più significative per il vostro brand?
Stiamo analizzando con interesse, anche grazie alla mappatura che GfK sta facendo di questi mercati, l’evoluzione dell’offerta (molto variegata) e delle abitudini di utilizzo di questi prodotti da parte del consumatore. Riteniamo che ci siano diverse opportunità per Cellularline ed abbiamo attivato un dialogo molto costruttivo con i nostri principali partner commerciali al fine di riuscire a cogliere insieme concrete opportunità di business.