Back Market: una nuova vita ai prodotti ricondizionati

Il team fondatore di Back Market: Thibaud Hug de Larauze (CEO), Vianney Vaute (CMO), Quentin Le Brouster (CTO)
Il team fondatore di Back Market: Thibaud Hug de Larauze (CEO), Vianney Vaute (CMO), Quentin Le Brouster (CTO)

Back Market, startup creata nel 2014, è uno dei primi marketplace di prodotti elettrici ed elettronici ricondizionati in Europa.
Oltre ad essere una piattaforma di ecommerce, Back Market è anche una team di 60 persone la cui filosofia è trasformare profondamente il comportamento dei consumatori e contemporaneamente lottare contro l’obsolescenza programmata.
Il successo dell’azienda, che ha permesso di allungare la durata di vita degli apparecchi elettronici ed elettrici, mostra chiaramente che anche la mentalità sta evolvendo in questo senso; questi prodotti, che sono funzionali oltre che nuovi di zecca, rappresentano una vera alternativa. Sono tra il 30 ed il 70% meno cari rispetto agli apparecchi nuovi e spingono i consumatori a riflettere su un nuovo modo di consumo responsabile.
I prodotti sono ricondizionati da officine partner, che – oltre ad essere soggette ad un controllo dettagliato – si impegnano a rispettare una carta di qualità esigente. «Effettuiamo regolarmente dei sopralluoghi in queste fabbriche e verifichiamo in modo sistematico la qualità delle loro procedure. Per fare in modo che i consumatori si sentano sicuri durante i propri acquisti sia di prodotti riciclati che di prodotti nuovi, esiste poi un sistema completo di valutazione per gli acquirenti (ogni ricondizionatore ha una “carta d’identità” su Back Market, completa di tutte le informazioni e dei parametri disponibili), una garanzia minima di 6 mesi ed un eccellente servizio clienti direttamente integrato all’officina partner».
Back Market è attiva in Francia, Germania, Italia, Spagna e Belgio.